CAMICIA DONNA MANICA LUNGA RUSSELL Nero

B01N33XBMQ

CAMICIA DONNA MANICA LUNGA RUSSELL Nero

CAMICIA DONNA MANICA LUNGA RUSSELL Nero
  • 90% Cotone -, 10% Elastan
CAMICIA DONNA MANICA LUNGA RUSSELL Nero

Clovia 2 pc set pigiama in Maroon Red
Sublevel, Skinny Jeans Donna Nero Black 24000

È stata presentata all’assessore regionale Naketano Darth Doofmann III W Felpa pastel blue
 l’Assoafop, la nuova associazione degli organismi accreditati per la formazione professionale, a cui hanno finora aderito 35 agenzie formative operanti in tutte le provincie pugliesi. Durante l’incontro, il presidente  Le Donne Destate beachwear Parte Tagliata Maxi Vestito Scollato Senza Maniche White
 e la vice presidente Licenza Ufficiale Jurassic Park Japanese Distressed Logo Donna Maglietta Nera
 hanno presentato le finalità dell’associazione e la “Proposta programmatica sulle urgenti priorità del settore della formazione professionale e delle politiche del lavoro pugliesi”. Proposte sulle quali l’assessore Leo ha assicurato in tempi brevi l’apertura di un più ampio confronto.

In merito invece alle riscontrate anomalie nella gestione dei corsi WanYang Bambini Abito Ragazza Tutu Del Merletto Di Modo Principessa Vestito Senza Maniche Girocollo Cerimonia Abiti Da Sposa Rose
 da parte dei Centri per l’Impiego di tutte le province pugliesi, peraltro oggetto in questi giorni di una inchiesta giudiziaria da parte della Procura di Bari, è stato ricordato come Assoafop – già nello scorso dicembre – avesse inoltrato ai competenti uffici della Regione Puglia e delle sei province apposita richiesta di accesso agli atti, finalizzata proprio a fare chiarezza in un sistema di assegnazione di risorse pubbliche che ai più sembrava ormai da tempo essere totalmente fuori controllo. Durante l’incontro è stata ribadita la richiesta dell’assoluta necessità che la Regione Puglia proceda – con urgenza – ad un capillare e puntuale controllo dell’operato intervenendo con opportuni correttivi sulle procedure adottate. In caso di illiceità accertate dalla magistratura, l’associazione ha manifestato l’intenzione di costituirsi come parte civile a tutela degli interessi degli organismi di formazione professionale associati.

L’iniziativa  Una laurea per una laurea  ha l’ obiettivo  di  sostenere la formazione superiore di ragazze svantaggiate e prive di opportunità formative ,   attraverso  l’erogazione di  borse di studio , il sostegno di programmi e partnership educative con istituzioni universitarie qualificate  in Africa .

Dal 2001 la Fondazione Rita Levi-Montalcini Onlus ha sostenuto corsi di laurea in infermieristica, medicina, ginecologia, comunicazione, diritto, agraria, dottorati e corsi post-laurea per circa 700 beneficiare in 48 progetti.


Alcuni progetti di formazione superiore sostenuti

Previous
Next

Quanto costa l’educazione ? 

Anche se in alcuni paesi l’istruzione universitaria è pubblica, molte ragazze e le loro famiglie non possono permettersi i costi relativi alle tasse d’iscrizione, spese di trasporto, materiali didattici ed altre piccole spese quotidiane.

Il costo medio annuo per educare una studente universitario in Italia è di circa 8-9000 euro ( fonte Federconsumatori ).  In Africa, anche se i costi esatti variano da scuola, paese e città, mediamente con circa 1000 euro è possibile sostenere le spese d’istruzione superiore di una ragazza   per tutto l’intero anno universitario .

Cosa possiamo fare con il tuo aiuto ?

ABOUT US
RIVISTE
ABBONAMENTI